P.IVA 07091800487

Malattia professionale: cosa fare?

Malattia professionale: cosa fare?

In caso di malattia professionale, sia il lavoratore che il datore di lavoro sono soggetti a degli obblighi ben precisi da rispettare, in modo da evitare il mancato riconoscimento e/o sanzioni.

Obblighi del lavoratore in caso di malattia professionale

Obblighi del lavoratore nel caso svolga attività lavorativa

In caso di malattia professionale, se il lavoratore svolge attività lavorativa, deve:

  • denunciare la malattia al proprio datore di lavoro entro 15 giorni da quando si è manifestata;
  • presentare al datore di lavoro i riferimenti del certificato di malattia professionale e, in caso di prosecuzione delle cure, i riferimenti dei certificati compilati dal medico curante e già trasmessi telematicamente all’Inail.

Nel caso in cui il lavoratore non disponga del numero identificativo del certificato, deve fornire al datore di lavoro copia cartacea del certificato medico.

I dati delle certificazioni mediche sono reperibili, per il datore di lavoro, nell’applicativo dedicato all’interno dei servizi telematici del sito www.inail.i

Obblighi del lavoratore nel caso NON svolga attività lavorativa

In caso di malattia professionale, se il lavoratore NON svolge attività lavorativa:

Obblighi del datore di lavoro in caso di malattia professionale

In caso di malattia professionale, il datore di lavoro:

  • è tenuto a pagare per intero la giornata in cui si è manifestata la malattia professionale, se quest’ultima ha causato assenza dal posto di lavoro;
  • pagare il 60% della retribuzione, salvo migliore trattamento previsto dal contratto di lavoro, per i successivi tre giorni di astensione dal lavoro;
  • è tenuto a presentare la denuncia di malattia professionale entro 5 giorni da quando il lavoratore ne ha dato a lui comunicazione, indicando i riferimenti del certificato.

Decorrenza della prestazione

L’Inail eroga le prestazioni a partire dal quarto giorno successivo a quello in cui si è manifestata la malattia professionale fino alla cessazione del periodo di inabilità temporanea assoluta.

Se la malattia professionale non viene denunciata subito, il lavoratore può ottenere comunque le prestazioni Inail entro i termini stabiliti dalla normativa.

Domanda di riconoscimento malattia professionale tramite il Patronato

La domanda di riconoscimento della malattia professionale può essere presentata anche tramite il Patronato INPAS Confsal.

Vuoi richiedere il riconoscimento della malattia professionale? Qui!

Prestazioni erogate dall’INAIL e legate alla malattia professionale

Le prestazioni erogate dall’ INAIL ,legate alla malattia professionale possono essere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

!--Verifica del sito Tradedoubler 1264796 --> Sito web dell'editore!