P.IVA 07091800487

Router per aziende: quale scegliere

Router per aziende: quale scegliere

Se stai cercando un buon router per aziende, potrei esserti d’aiuto. Dopo aver provato a configurare il modem router del tuo ISP, sia Fastweb, TIM, Vodafone o un altro, hai subito capito che non era adatto per poter applicare regole firewall e QoS approfondite. Pertanto, pur avendo capito che va pagato per forza (ma forse non per molto per via della petizione sul modem libero), hai intenzione di comprare un router per ufficio professionale. Vorresti non essere hackerato e proteggerti in automatico dagli attacchi hacker.

Ebbene, per mettere al sicuro la tua rete wireless e configurare regole avanzate, magari utilizzando anche espressioni regolari (regex), attualmente non è possibile usare il modem dell’operatore internet. Anch’io per farlo ho dovuto stravolgere la parte hardware del mio network, installando load balancer e quant’altro. Ma quella è un’altra storia. Tornando a noi, se stai cercando un modem router o un router serio, affidabile e anche economico, forse hai trovato ciò di cui hai bisogno. In questa guida, ho inserito i migliori modem router e router per aziende divisi per fascia di prezzo. Potrai così acquistare il migliore in base al tuo budget. Sei pronto? Fantastico, cominciamo.

Quale router per aziende comprare

router per aziende

Nella scelta del miglior router per aziende bisogna tenere in considerazione diversi aspetti. Innanzitutto, bisogna capire se è necessario acquistare un modem router, un router solo LAN con access point Wi-Fi, un router con LAN e WLAN o un modem router che “fa tutto lui”. Ti ho già confuso, lo so, ma non devi assolutamente preoccuparti: è normale.

Nei paragrafi successivi, ti spiego quali sono le differenze tra modem e router, giusto per essere chiaro circa i prodotti che ti recensisco nelle righe successive (mi raccomando, leggi bene quanto descritto). In questo modo, potrai acquistare il dispositivo wireless giusto per il tuo network.

Indice

Quale router per aziende scegliere

Innanzitutto, devi capire quale router per aziende scegliere. Non puoi andare a caso, perché rischieresti che nulla funzioni. Devi sapere per prima cosa che per router è inteso un dispositivo senza modem integrato, ovvero senza la funzione che permette di connettersi a internet (non ha il modulatore né il demodulatore, per intendersi). Pertanto, dovresti metterlo in cascata al modem e, quest’ultimo, dovresti farlo funzionare in modalità bridge, affinché trasporti la connessione in trasparenza verso il router (come se ci fosse attiva una DMZ). Eviterai così il problema del doppio NAT.

A parte questo, devi anche sapere che, spesso, i router aziendali non dispongono del Wi-Fi: vengono affiancati ad un access-point wireless affinché si possa gestire al meglio il traffico proveniente dai due diversi tipi di connessione. Sarebbe meglio, inoltre, che il router per aziende in questione avesse il supporto VLAN, per eventuali divisioni di gruppi di rete (e condivisioni parziali) o per controllare le reti guest.

Calcola poi il budget e il numero di dispositivi collegati alla rete (switch, server, NAS, access-point, PC, telefoni e altri). Quindi, prosegui la lettura della guida in base alla fascia di prezzo che ti sei pianificato.

Premetto che nella guida ho specificato il tipo di router di fianco ad ognuno (accanto al nome). Ci sono router con modem integrato e il Wi-Fi, router senza modem integrato solo LAN e router puri con il Wi-Fi e la rete cablata. Dove ho potuto, non ho messo i modem router customer, perché se saputi configurare, quelli professionali sono nettamente migliori (sebbene siano leggermente più cari, in certi casi).

Quale router per aziende comprare sotto i 50 euro

TP-Link Archer VR400 – Modem router con Wi-Fi

A questo prezzo, il TP-Link Archer VR400 è sicuramente un valido router per aziende con modem integrato. Ha un firmware customer, cioè intuitivo e di facile configurazione. Al contempo, può essere adatto anche per gli utenti avanzati, in quanto ha impostazioni aggiuntive rispetto ai modem degli ISP, tipo il parental control (che può essere usato anche in ambito aziendale).

Il modem router ha tre antenne wireless che supportano la tecnologia beamforming, quindi assicurano una copertura efficiente e stabilità del segnale. Il Wi-Fi è di tipo AC1200 (1.2 Gbps, 300 Mbps su 2.4 GHz e 867 Mbps su 5 GHz). La LAN è gigabit (fino 1000 Mbps tramite cavo ethernet CAT 5e, CAT 6 o superiore). Supporta l’ADSL, l’ADSL2, l’ADSL2+ e la Fibra ottica di tipo VDSL e VDSL2. Prevede inoltre la possibilità di failover USB utilizzando pennine per schede SIM 3G o 4G (puoi usare una connessione mobile non appena va via internet).

TP-Link Archer VR400 Modem Router VDSL/FTTC/FTTS/ADSL fino a 100Mbps, Wi-Fi AC1200 Dual Band 2,4/5 GHz, 3 Porte 10/100 LAN + 1 Porta 10/100/1000 WAN, USB 2.0, Rete Ospiti, Senza VoIP, Ver.2.0, Nero

TP-Link Archer VR400 Modem Router VDSL/FTTC/FTTS/ADSL fino a 100Mbps, Wi-Fi AC1200 Dual Band 2,4/5 GHz, 3 Porte 10/100 LAN + 1 Porta 10/100/1000 WAN, USB 2.0, Rete Ospiti, Senza VoIP, Ver.2.0, NeroVedi offerta su Amazon

MikroTik hAP AC lite – Router con Wi-Fi

Non farti ingannare dal nome. Il MikroTik hAP AC lite è un qualcosa di prezioso in questa fascia di prezzo. Tutto merito di RouterOS installato al suo interno. Questo software sviluppato da MikroTik è uno dei più utilizzati in ambito IT. È difficile da configurare come router, ma se ci prendi la mano non tornerai più indietro, un pò come Raspbian su Raspberry Pi.

L’hAP AC lite dispone di 5 porte LAN Fast Ethernet (100 Mbps) e del Wi-Fi di tipo b/g/n/ac integrato (2.4Ghz e 5Ghz). Non è un granché nella parte ethernet, visto che ormai oggi si punta al gigabit. Tuttavia, te lo ripeto: RouterOS non è un firmware comune. Se non hai particolari esigenze di velocità sulla rete locale cablata, potrebbe essere sufficiente e profondamente personalizzabile.

Mikrotik HAP ac lite 500Mbit/s Power over Ethernet (PoE) White WLAN access point - WLAN Access Points (500 Mbit/s, IEEE 802.11a,IEEE 802.11ac,IEEE 802.11b,IEEE 802.11g,IEEE 802.11n, 10,100 Mbit/s, 16 MB, 64 MB, 2 dBi)

Mikrotik HAP ac lite 500Mbit/s Power over Ethernet (PoE) White WLAN access point – WLAN Access Points (500 Mbit/s, IEEE 802.11a,IEEE 802.11ac,IEEE 802.11b,IEEE 802.11g,IEEE 802.11n, 10,100 Mbit/s, 16 MB, 64 MB, 2 dBi)Vedi offerta su Amazon

Quale router per aziende comprare sotto i 100 euro

AVM FRITZ! Box 7430 – Modem Router con Wi-Fi

Al di là dell’aspetto fisico, l’AVM 7430 è un buon modem router per fonia e dati. Supporta ADSL2+, VDSL, VoIP e la tecnologia DECT, che permette di collegare fino a 6 Cordless al modem. È compatibile anche con la linea analogica e supporta il servizio Voice2Mail.

La parte dove, a mio avviso, pecca, sta nel Wi-Fi e nell’ethernet. Il Wi-Fi è di tipo N450, quindi solo 2.4 Ghz a 450 Mbps. Mentre le 4 porte ethernet sono di tipo Fast ethernet a 100 Mbps. C’è però il supporto USB per failover con connessione mobile 3G o 4G.

AVM FRITZ! Box 7430 International Modem Router Wireless N450, Telefonia VoIP, Base DECT, ATA, Segreteria, ADSL2+, VDSL, 4 LAN, 1 USB, 1 FXS

AVM FRITZ! Box 7430 International Modem Router Wireless N450, Telefonia VoIP, Base DECT, ATA, Segreteria, ADSL2+, VDSL, 4 LAN, 1 USB, 1 FXSVedi offerta su Amazon

Ubiquiti EdgeRouter X SFP – Router senza Wi-Fi, solo LAN

L’Ubiquiti EdgeRouter X SFP è un valido router per aziende entry level. Ha 5 porte Gigabit Ethernet che supportano il PoE passivo. Puoi approfondire sul Power over Ethernet in questa pagina di Wikipedia (in italiano). Inoltre, dispone di una porta SFP a 1 Gbps. La peculiarità del router è che, pur essendo di tipo professionale, ha un firmware intuitivo grazie al sistema UNMS di Ubiquiti (Ubiquiti Network Management System). La CPU è dual core e ci sono 256 MB di RAM.

Ubiquiti EdgeRouter X SFP

Ubiquiti EdgeRouter X SFPVedi offerta su Amazon

Quale router per aziende comprare sotto i 200 euro

AVM FRITZ! Box 7490 – Modem router con Wi-Fi

Tutte le funzioni del 7430 sono incluse nell’AVM 7490. La differenza netta, in questo caso, sta nel fatto che il 7490 dispone di porte Gigabit 10/100/1000 Mbps e del Wi-Fi di tipo AC 1750. Supporta anche il Dual Wireless N + AC (450 + 1300 Mbit/s).

Oltre al failover USB per connessione mobile e ad un’altra porta USB per stampante o dispositivi multimediali o di backup, supporta l’accesso remoto tramite Dynamic DNS gratuito (DDNS) e VPN (Virtual Private Network). Sulla WAN ci si può collegare tramite ADSL2+ e Fibra VDSL.

AVM FRITZ! Box 7490 International Modem Router Wireless AC 1750, ADSL2+, Fibra (VDSL), 4 LAN Gigabit, 2 Usb 3.0, Rosso/Grigio

AVM FRITZ! Box 7490 International Modem Router Wireless AC 1750, ADSL2+, Fibra (VDSL), 4 LAN Gigabit, 2 Usb 3.0, Rosso/GrigioVedi offerta su Amazon

Mikrotik rb3011uias-rm – Router senza Wi-Fi, solo LAN

Un altro ottimo router per aziende in questa fascia di prezzo è certamente il MikroTik RB3011. È rackmount e occupa 1 unità. Ha una CPU 1.4 Ghz dual core, 1GB di RAM, 10 porte ethernet Gigabit (10/100/1000 Mbps) di cui una porta PoE (la numero 10) e, dulcis in fundo, RouterOS licenza livello 5. Come se non bastasse, ha persino un display con touch che ti permette di monitorare tutte le attività delle porte connesse in tempo reale.

La difficoltà sta nel configurarlo. Inizialmente, come ti dicevo prima, RouterOS può essere abbastanza ostile. Tuttavia, ci sono molti tutorial online e spiegati bene che ti permettono di imparare in poco tempo. Se non vuoi spendere troppo e desideri un router performante per la tua azienda, scegli questo. All’inizio mi manderai a quel paese, dopo mi ringrazierai.

Mikrotik rb3011uias-rm 1U 10 X GBIT 1sfp – Router

Mikrotik rb3011uias-rm 1U 10 X GBIT 1sfp – RouterVedi offerta su Amazon

Quale router per aziende comprare sotto i 300 euro

Asus DSL-AC88U – Modem router con Wi-Fi

Gestire 4K in streaming e in contemporanea potrebbe essere difficile con certi router per aziende. Non è certamente il caso dell’ASUS DSL-AC88U, anzi. Questo modem router è l’ideale per connessioni Fibra ottica FTTH. Dispone di una CPU Broadcom dual core da 1 Ghz, 512 GB di RAM, 4 porte LAN Gigabit (fino 1000 Mbps), 1 porta WAN Gigabit RJ45 e una porta xDSL RJ11.

La parte più interessante sta nel Wi-Fi: di tipo AC3100 (2167+1000 Mbps) con 4 antenne da 3 dBi. La copertura è impeccabile e la stabilità del segnale non si discute. Il firmware ASUS è ottimo, così come il firewall integrato in esso, e consente anche di gestire facilmente VPN Server e client (PPTP, Open VPN, L2TP). Manca tuttavia la possibilità di installare firmware custom tipo DD-WRT, Asuswrt-Merlin, OpenWrt o Tomato. Per quelli, ti consiglio il Netgear X4S R7800 (te lo metto di seguito, ma controlla le specifiche prima di acquistare). Tieni presente, però, che se installerai un firmware custom ove possibile, non sempre potrai utilizzare il modem integrato (presta sempre attenzione alle specifiche del firmware custom prima di eseguire il flash).

Asus DSL-AC88U Modem Router Gigabit Dual-Band Wi-Fi AC3100, 4 Antenne Esterne, G.Fast/Vplus 35b/VDSL/Fibra/ADSL 2, USB 3.0, Velocità AC3100, Nero/Rosso (Verifica compatibilità con la tua linea)

Asus DSL-AC88U Modem Router Gigabit Dual-Band Wi-Fi AC3100, 4 Antenne Esterne, G.Fast/Vplus 35b/VDSL/Fibra/ADSL 2, USB 3.0, Velocità AC3100, Nero/Rosso (Verifica compatibilità con la tua linea)Vedi offerta su Amazon

Netgear Modem Router WiFi AC2600 Dual Band  Nighthawk X4S, 4 Porte Gigabit Ethernet  e 1 WAN, 2 porte USB 3.0 (D7800-100PES)

Netgear Modem Router WiFi AC2600 Dual Band  Nighthawk X4S, 4 Porte Gigabit Ethernet  e 1 WAN, 2 porte USB 3.0 (D7800-100PES)Vedi offerta su Amazon

Ubiquiti Networks EdgeRouter ER-8 – Router senza Wi-Fi, solo LAN

Con la possibilità di scambiare 2 milioni di pacchetti al secondo (pps), l’Ubiquiti EdgeRouter ER-8 è uno dei migliori router per aziende che si possa trovare in questa fascia. Firmware con UI intuitiva, powered by UNMS, CPU dual core da 800 Mhz, 2GB di RAM, 8 Porte Gigabit Ethernet (fino 1000 Mbps), una porta console, una porta USB e 4GB di flash storage. Insomma, una chicca. Mancano tuttavia le porte PoE e SFP. Il throughput massimo è 7.5 Gbps.

Ubiquiti Networks ER-8 Edge Router 8 Port Router

Ubiquiti Networks ER-8 Edge Router 8 Port RouterVedi offerta su Amazon

MikroTik RB4011iGS+5HacQ2HnD-IN – Router con Wi-Fi

Se dell’ER-8 non ti è piaciuta la mancanza del Wi-Fi, puoi rifarti con il MikroTik RB4011 versione con Wi-Fi (c’è anche senza). È l’evoluzione del MikroTik RB3011: ha una CPU quad core Cortex A15 a 1.4 Ghz, 1GB di RAM, 10 porte ethernet gigabit (fino 1000 Mbps) e supporta il PoE sulla porta 10. Il Wi-Fi è disponibile anche 5 Ghz fino a 1733 Mbps.

MikroTik RB4011iGS+5HacQ2HnD-IN

MikroTik RB4011iGS+5HacQ2HnD-INVedi offerta su Amazon

MikroTik RB1100AHx4 – Router senza Wi-Fi, solo LAN

Con la stessa CPU della RB4011, ovvero Annapurna Alpine AL21400 con quattro core Cortex A15, e con lo stesso 1 GB di RAM, la RB1100AHx4 si può definire la sorella della RB vista in precedenza. Sprovvista del Wi-Fi e rackmount 1U, si può usare come router per aziende negli ambienti professionali. Ha 13 Porte Ethernet Gigabit (fino 1000 Mbps) e una porta seriale RS232 che supporta microSD. È perfetto per IPsec VPN, in quanto dispone dell’accelerazione hardware: può arrivare fino a 2.2Gpbs su crittografia AES-128 bit. Dulcis in fundo, ha un doppio alimentatore ridondato che garantisce una lunga resa. Il throughput massimo è di 7.5 Gbit.

Routerboard con Annapurna Alpine

Routerboard con Annapurna AlpineVedi offerta su Amazon

Quale router per aziende comprare sotto i 500 euro

Cisco RV325 – Router senza Wi-Fi, solo LAN

Un router per aziende degno di nota in questa fascia di prezzo è il Cisco RV 325. Negli ambienti IT, il marchio Cisco è ormai una garanzia da anni. Questo modello, è ottimo sotto tutti i punti di vista. Supporta tutti i protocolli e gli standard più comuni come: Tunnel VPN IPSec, Regole ACL, Standard di conformità IEEE 802.3, IEEE 802.3u, IEEE 802.1Q, instradamento IP statico, RIPng, SNMP 1, SNMP 3, SNMP 2c, HTTP, HTTPS, PPTP, L2TP, IPSec, PPPoE, DHCP, Bonjour, DDNS, DMZ, Supporto NAT, codifica hardware, supporto VPN, supporto PAT, supporto IPv6, Quality of Service (QoS), IPSec NAT-Traversal (NAT-T), server DHCP e molto altro.

Tra i punti di forza del Cisco RV 325 ci sono sicurezza, velocità e flessibilità. Può essere usato come load balancer per unire due WAN o per failover, poiché ha due porte WAN gigabit ethernet (fino 1000 Mbps). Inoltre, può fare da switch gigabit, avendo 14 porte gigabit ethernet (fino 1000 Mbps). È perfetto anche per VPN IPsec. Supporta persino la Stateful Packet Inspection (SPI) lato firewall e la crittografia hardware. Da notare anche la funzione anti-DDoS, per prevenire gli attacchi DoS (Denial of Service).

Cisco Rv325 Dual Gigabit Wan Vpn Router

Cisco Rv325 Dual Gigabit Wan Vpn RouterVedi offerta su Amazon

MikroTik CCR1009-7G-1C-1S+ – Router senza Wi-Fi, solo LAN

Un router per aziende professionale, veramente pazzesco a mio avviso, è il MikroTik CCR1009-7G-1C-1S+. È l’evoluzione del vecchio CCR1009. Migliorato sotto tutti i punti di visti, ad oggi dispone di un processore TLR4-00980 con architettura TILE e ben 9 core a 1.2 Ghz. Ci sono poi 2GB di RAM, 7 porte ethernet RJ 45 gigabit (fino 1000 Mbps), 1 porta SFP+ (fino 10 Gbps) e una memoria flash da 128 MB.

Monta anche due alimentatori ridondati, una porta seriale RS232, uno slot per SIM (microSD card) e una porta microUSB. Da notare inoltre che supporta PoE passivo e che la porta SFP supporta moduli fibra ottica 100BASE-LX/100BASE-SX/100BASE-BX oltre ai moduli 1.25G standard. Insomma, la scelta ideale per aziende di medie o grandi dimensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

!--Verifica del sito Tradedoubler 1264796 --> Sito web dell'editore!